L'Orienteering sbarca a Levante

Grande successo per gli eventi del weekend dedicati all'Orienteering! Circa 80 persone hanno partecipato sabato all'Orienteering nel borgo di Portofino, attività realizzata in collaborazione con Niasca Portofino srl. Domenica, agonisti, esordienti e amatori, si sono sfidati nei carruggi di Camogli in una gara ufficiale FISO patrocinata dal Comune di Camogli e sponsorizzata da Latte Tigullio.

Outdoor Portofino ha puntato sull'Orienteering per un weekend di divertimento sportivo. Sabato 20 febbraio Portofino è diventata protagonista del primo appuntamento Orienteering nei borghi, un'iniziativa che permette di scoprire i borghi del levante ligure in maniera coinvolgente e divertente, socializzando e interagendo. Circa 80 persone, con il solo ausilio della cartina topografica, sono state coinvolte in un percorso durante il quale, raggiunti i punti indicati sulla mappa, hanno dovuto rispondere ad alcune domande relative al posto in cui si trovavano. Al termine dell'attività, i partecipanti si sono fatti conquistare dalle deliziose degustazioni che Niasca Portofino ha offerto insieme alla Limonata del Tigullio.

Insomma, un'attività che lega sport e divertimento, da fare soli, in coppi o in famiglia! L'Orienteering nei borghi, più facile (e bello) a farsi che a dirsi, torna nel Levante il 26 marzo, questa volta nel borgo di Camogli!

Il weekend di Orienteering ha visto anche qualche momento di più alto livello sportivo con la 2° prova del Trofeo Sea-O a Camogli. Domenica 21 febbraio atleti, agonisti e esordienti, nonché amatori, di tutte le età si sono sfidati in una gara ufficiale FISO tra i carruggi di uno dei più bei paesini della nostra regione.

Per la categoria agonisti, l'Oricuneo Orienteering sul podio nella categoria Assoluta, ma stavolta femminile, con Elisabetta Cimnaghi; al maschile, invece, Enrico Gottardo, talento dell'Asd Amatori Orienteering Genova. Buone prove comunque delle giovani leve liguri, soprattutto al femminile, con Marilena Alb del Cus Savona ed Aurora Valle dell'Amatori. Outdoor Portofino, da quest'anno affiliata alla Federazione Italiana Sport Orientamento, ha schierato nella categoria esordienti due giovani del Team, Giulia Bertora (vincitrice) e Tommaso Lorenzetti, incappato in una una punzonatura errata, ma sicuramente dotato di buona stoffa e entuasiamo!

Al termine della gara, patrocinata dal Comune di Camogli e realizzata con la collaborazione tecnica di FISO Liguria, i partecipanti si sono rifocillati con il buono e genuino Latte Tigullio, sponsor della manifestazione.

Clicca qui per vedere le classifiche agonisti e esordienti.

Last modified on Martedì, 23 Febbraio 2016 18:35

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Contattaci

Mandaci una mail per avere maggiori informazioni o per prenotare la tua attività!

contattaci

Newsletter