#StreetOP a Camogli, l'orienteering nei borghi si conferma ancora un successo

La seconda tappa dell'Orienteering nei borghi a Camogli si è rivelato nuovamente un successo.

Realizzato in collaborazione con SmileVil e con il patrocinio del Comune di Camogli, l'attività ha coinvolto più di 80 persone in una bellissima giornata di sport e divertimento. 

Sabato 26 marzo il borgo marinaro si è trasformato in un percorso articolato tra domande e curiosità nei carruggi affacciati sul mare.

L'orienteering è una disciplina sportiva che consiste nell'effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo con l'ausilio di una cartina topografica che contiene particolari del luogo da percorrere. Lo Street-O, disciplina dell'orienteering, si svolge nei centri abitati, dove al posto delle lanterne vengono usati dei punti di controllo a cui corrispondono domande alle quali si può rispondere solo se si è giunti nel posto giusto. Da quest'idea, nasce l'iniziativa Orienteering nei borghi, un modo unico e divertente per scoprire i borghi del levante ligure da angoli nuovi, socializzare e interagire con persone del posto o turisti, giocare e conoscere.

Le prime tre squadre vincitrici sono state:

1° Squadrone Carola, 1h3min
2° Roma 3, 1h8min
3° Daniela & Fracesca, 1h9min

Prossimo e ultimo appuntamento con l'Orienteering nei borghi del levante ligure, sabato 2 aprile a Santa Margherita Ligure.

 

Last modified on Giovedì, 31 Marzo 2016 11:28

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Contattaci

Mandaci una mail per avere maggiori informazioni o per prenotare la tua attività!

contattaci

Newsletter