Anglesey Sea Kayak Symposium, EXO Kayaks e Outdoor Portofino al raduno internazionale

Tomaso Dentone e Luca Tixi hanno preso parte al raduno in Galles che coinvolge centinaia di canoisti provenienti da tutto il mondo.
Luca, prosegue per tutta la settimana la formazione BCU in acque oceaniche, dove le condizioni sono molto intense e rigide. Leggi il racconto!

Tomaso Dentone e Luca Tixi sono partiti venerdì 29 aprile per raggiungere il Galles dove hanno preso parte al raduno internazionale in kayak ad Anglesey. Sabato 30 aprile e domenica 1 maggio centinaia di canoisti hanno partecipato alle attività e alle uscite in mare organizzate come momento di incontro e confronto per professionisti e appassionati.

Da lunedì 2 a venerdì 6 maggio, prosegue la formazione BCU di Luca Tixi, questa volta in acque oceaniche. Luca, presidente di Outdoor Portofino, in questi giorni sta frequentando corsi e attività di formazione dove saranno messe alla prova le capacità di gestione in kayak, sia individuali sia di gruppo, sicuramente molto diverse da ciò che si presenta nel Mar Mediterraneo. Le condizioni sono molto intense e rigide: in alcuni punti sono previste correnti di marea di 12 nodi con una temperatura dell'acqua che raggiunge (solo) i 7°C! Questi fattori non spaventano Luca che, supportato da EXO Kayaks, si dice entusiasta di potersi mettere alla prova in nuove condizioni marine a noi finora sconosciute. E allora leggiamo i racconti che arrivano direttamente dal Galles!

Day 1, sabato 30 aprile

Tomaso e Luca, rispettivamente di Exo Kayaks e Outdoor Portofino, raggiungono l'Anglesey Outdoor Center, base di ritrovo per tutti i partecipanti al raduno. La partecipazione è elevata con persone provenienti davvero da tutto il mondo. Oggi il sole splende e la temperatura è di 10°. La giornata si sviluppa con nuove e stimolanti esperienze: oggi si pagaia sulle Tidal Races (correnti di marea)!

Day 2, domenica 1 maggio

La sveglia suona presta e il tempo fuori è poco invitante: pioggia, vento molto forte e freddo. Ma qui non ci si ferma mai e si va in acqua lo stesso nonostante le condizioni avverse. In mare il vento è molto forte - circa 30 nodi – creando le condizioni ideali per una giornata di esercitazioni. Bravissimo Luca Tixi che ha fatto da assistente al coach dimostrando grandi competenze canoistiche.

Last modified on Mercoledì, 04 Maggio 2016 11:42

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Contattaci

Mandaci una mail per avere maggiori informazioni o per prenotare la tua attività!

contattaci

Newsletter