Mare e trekking con asini nel parco. Il programma 2018 ricco di novità per adulti e bambini

Incastonato nel verde della macchia mediterranea, Outdoor Portofino avvia la quinta stagione estiva con un programma ricco di iniziative per adulti e bambini. Tra le maggiori novità del 2018, l’avvio dei trekking con gli asini nel Parco di Portofino, in collaborazione con Donkey’s Home di Carlo Capra.

Un progetto in via di sviluppo che ha già riscontrato enorme interesse è quello dell’AMP CleanUP: azioni concrete di pulizia del mare e delle coste del parco di Portofino che sfoceranno il 5 e 6 maggio a Santa Margherita L. nella realizzazione di laboratori gratuiti di educazione ambientale in occasione del VELAFestival.
Tra le attività consolidate torna la Scuola Natura per bambini e ragazzi, il centro estivo che unisce sport, natura e divertimento. Continuano tutte le escursioni nell’ area marina protetta di Portofino e alle Cinque Terre e i corsi delle discipline outdoor (sea kayak, sup, nuoto, apnea). In continuo sviluppo anche le proposte per i Team Building aziendali con un grande successo dell’orienteering marino.
Alla sua sesta edizione, torna il Miglio Blu di Portofino, la nuotata per amatori e agonisti nell’area marina protetta di Portofino, in programma il 26 agosto, che vede coinvolti i campioni liguri Francesco Bocciardo e Edoardo Stochino, testimonial e sostenitori della manifestazione da diversi anni.

La giovane società sportiva Outdoor Portofino – nata per iniziativa di quatto soci fondatori cresciuti ai confini del Parco di Portofino - dà il via alla stagione estiva con l’apertura della sede di Niasca nella baia di Paraggi tra Santa Margherita Ligure e Portofino. Da sabato 21 aprile per tutta l’estate sarà possibile soddisfare la voglia di natura e sport con le variegate proposte dello staff competente e professionale che opera con la società. Obiettivo primario del progetto di Outdoor Portofino è rendere gli sport fruibili da tutti e diffondere una cultura ambientale di rispetto e conoscenza della natura e del territorio.

Il quinto anno di Outdoor Portofino inizia con una grande novità sul fronte delle proposte. Grazie alla collaborazione con Donkey’s Home, azienda agricola a Santa Margherita Ligure, nascono i trekking con gli asini lungo i sentieri del parco. Le passeggiate avranno inizio da Nozarego e si svilupperanno nel versante orientale del monte. Tra le proposte, il trekking al tramonto con aperitivo e la full day con pranzo al sacco, con viste su paesaggi mozzafiato.

Iniziato nel 2017, ha avuto da subito un enorme riscontro il progetto AMP CleanUP, voluto da Outdoor Portofino e sostenuto con orgoglio da Slam e dall’Ente Area Marina Protetta di Portofino. Il progetto di pulizia del mare e delle coste a bordo dei kayak – mezzi ecologici che permettono di raggiungere i punti meno accessibili - si svolge in due momenti: il primo di vera e propria raccolta dei rifiuti, il secondo con lo scopo di evidenziare l’impatto di questi sull’ambiente e sensibilizzare sul riutilizzo dei materiali di scarto con laboratori di riuso creativo. Durante il VELAFestival, il 5 e 6 maggio a Santa Margherita, Slam e Outdoor Portofino lavoreranno insieme all'organizzazione di laboratori per bambini ed adulti, con l'obiettivo di sensibilizzare alla tutela dell'ambiente e del mare.

Dalla sede della società sportiva incastonata nel verde della macchia mediterranea, continueranno a partire le escursioni in kayak, sup e snorkeling alla scoperta delle meraviglie del tratto di litorale del parco da una prospettiva insolita ed esclusiva. Esperte guide kayak accompagnano anche in splendide escursioni nel Parco Nazionale delle Cinque Terre: questo tratto di coste spesso troppo affollato a terra, regala paesaggi incredibili visti dal mare. Le escursioni, svolte sempre con la massima sicurezza, sono adattabili a tutti i livelli di preparazione, dal principiante a chi ha già delle basi con la disciplina. Il centro – con sede a Portofino e alle Cinque Terre - fornisce tutta l’attrezzatura necessaria grazie alla sponsorizzazione di marchi solidi e del territorio quali EXO Kayaks, Slam e Cressi Sub.

Per i più giovani, l’estate è sinonimo di Scuola Natura, un centro estivo che unisce sport, natura e corsi di biologia marina all’insegna del divertimento per bambini dai 6 ai 14 anni.

Tra le attività richieste anche i Team Building aziendali, attività sportive all’aria aperta pensate ad hoc a seconda delle esigenze del cliente. La più gettonata sicuramente è l’Orienteering marino, un percorso a tappe da svolgersi in squadre con i mezzi a disposizione (kayak, sup e attrezzatura da snorkeling) che, sullo sfondo di un paesaggio naturalistico di straordinaria bellezza, consente di lavorare sulla costruzione della fiducia e aumentare la coesione di gruppo.

Immancabile l’appuntamento con la sesta edizione del Miglio Blu di Portofino, la gara di nuoto amatoriale all’interno dell’aria marina protetta, in programma il 26 agosto. L’evento, per il quale sono già aperte le iscrizioni, prevede un percorso in totale sicurezza nell’acquario naturale della riserva marina con un percorso di gara in linea da Niasca a Punta Pedale.

E’ giunto infine quasi al suo termine per quest’anno, il progetto di educazione motoria, iniziato nel 2016 e ripetuto annualmente nell’arco dell’anno scolastico, con l’associazione Emozioni Giocate che vede alcuni istruttori di Outdoor Portofino impegnati in progetti di avviamento allo sport per bambini e ragazzi con disabilità intellettivo relazionale.

 

Last modified on Martedì, 22 Maggio 2018 10:58

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Contattaci

Mandaci una mail per avere maggiori informazioni o per prenotare la tua attività!

contattaci

Newsletter