Dopo la gloriosa promozione in A1, riprendono gli allenamenti per la squadra Outdoor Portofino di canoa polo

9 giocatori, 1 allenatore e tantissima voglia di divertirsi. Incontriamo la squadra e scopriamo come si allenano questi ragazzi, sempre compatti ed entusiasti in campo da gioco e non solo!

Dopo aver vinto tutte le partite del campionato 2018 nella due giornate a Bologna e a San Miniato e aver guadagnato la qualifica di miglior attacco con 66 gol fatti e miglior difesa con 28 gol subiti, la squadra Outdoor Portofino si prepara per tornare in acqua e riprendere gli allenamenti.

La squadra si presenta sempre compatta ed entusiasta poiché la regola del gioco è: divertirsi! Composta da molti giocatori di canoa polo che hanno partecipato ai campionati nazionali in “gioventù” (non offendetevi, eh!?) , quali Luca Tixi, Stefano Damonte, Matteo Matteucci, Michele Bellotti, fanno parte del team anche Daniele Bertora, Cesare Bozzano, Gabriele Merello, Poalo Carboni, Mattia Arenzani, giovanissimi giocatori di cui tre under18.

Per vincere il campionato a giugno 2018, i nove giocatori si sono allenati tutto l’inverno scorso: neve, pioggia e mareggiate non hanno fermato il grande spirito di squadra!

Ma come nasce l’idea di mettere in piedi una squadra di canoa polo e tornare in acqua più uniti che mai dopo tanto tempo?

“Il progetto è nato senza grandissime pretese nel 2016. - ci racconta l’allenatore-giocatore Luca Tixi - “L'idea era quella di creare una squadra per stare insieme, divertirsi, tenersi in forma e mantenere vivo un po’ di sano spirito agonistico. Poi però ci abbiamo preso gusto, e l'anno scorso (2017) abbiamo concluso il campionato di serie B scommettendo che l’anno successivo saremmo saliti di categoria. Sapevamo benissimo che salire è difficile: c'è un solo posto a disposizione per 6 squadre e il passaggio a un campionato di A1 è un grande balzo! Ma comunque ci sentivamo maturi e pronti per il grande passo. Il campionato che ci aspetta in A1 è sicuramente molto più impegnativo, ma proprio per questo sarà una grande sfida con molto stimoli in più!”

In vista del campionato A1 che riprenderà nei primi mesi del 2019, la squadra Outdoor Portofino si prepara a scendere in acqua. Un’allenamento tipo dura circa due ore e mezza: nella prima fase, dopo aver fatto del riscaldamento di canoa e con la palla, ci si allena con passaggi in movimento e tiri in porta. Durante la seconda parte, invece, si affronta la partita con tutte le sue fasi di gioco e, successivamente, un gioco finale per divertirsi (ognuno ne inventa uno, non è mai sempre uguale!).

Non manca mai, a termine allenamento, una bevuta tutti insieme seduti sul muretto: si ride e si scherza rafforzando lo spirito di squadra! Ecco il segreto vincente :)

 

 

Last modified on Giovedì, 13 Settembre 2018 10:01

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6
FaLang translation system by Faboba

Contattaci

Mandaci una mail per avere maggiori informazioni o per prenotare la tua attività!

contattaci

Newsletter