fbpx

Archives Agosto 22, 2015

Snorkeling e censimento della Pinna nobilis nella Baia di Paraggi

Nella giornata di sabato 22 agosto 2015 l’Area Marina Protetta di Portofino insieme ad Outdoor Portofino hanno effettuato una particolare attività snorkeling focalizzando la propria attenzione al censimento di Pinna nobilis. Pinna nobilis è il mollusco bivalve più grande del Mediterraneo, può addirittura sfiorare il metro di lunghezza!

 

Negli ultimi 50 anni le popolazioni di questo mollusco hanno subito un netto declino a causa dei continui prelievi da parte di collezionisti e anche a causa dei danni provocati dalla pesca a strascico e dall’ancoraggio selvaggio, per questo è una specie difficile da osservare fuori dalle aree protette.

Pinna nobilis viene tutelato a livello nazionale e internazionale dalla Direttiva habitat 92/43/CEE ed inoltre è inserita all’interno delle liste specie del Protocollo relativo alle Aree Specialmente protette e la biodiversità in Mediterraneo (ASPIM) di cui l’AMP Portofino ne fa parte.

Con il censimento di Pinna nobilis si è tentato di comunicare l’importanza e la fragilità di questo animale. Nella giornata di sabato 22 agosto sono stati censiti 3 esemplari di Pinna nobilis di dimensioni superiori ai 25 cm di lunghezza, 2 esemplari sui 10 cm e diversi esemplari molto piccoli. Tali animali sono stati monitorati solo nel lato ponente della baia di paraggi, nella fascia con profondità massima di 5m su sabbia, dove con la tecnica dello snorkeling risulta più semplice l’osservazione. La presenza di esemplari grossi ma anche di numerosi giovani permettono di ipotizzare che vi sia una buona presenza di P. nobilis nell’area.

È possibile visualizzare alcune foto del censimento di Pinna nobilis andando sul sito www.specieaspim.it, portale appositamente creato per il riconoscimento e censimento delle specie ASPIM. Il portale vuole rappresentare uno strumento semplice per monitorare, informare e registrare la presenza di queste importanti specie grazie al contributo di tutti i subacquei ed appassionati di mare.

Per proteggere la salute di ciascuno, abbiamo aggiornato le misure di sicurezza per prevenire e contrastare la diffusione del coronavirus. Maggiori informazioni

We have implemented new safety policies to help ensure guest and staff health. Learn more

X