fbpx

Archives marzo 201655pam3>

#StreetOP a Camogli, l’orienteering nei borghi si conferma ancora un successo

La seconda tappa dell’Orienteering nei borghi a Camogli si è rivelato nuovamente un successo.

Realizzato in collaborazione con SmileVil e con il patrocinio del Comune di Camogli, l’attività ha coinvolto più di 80 persone in una bellissima giornata di sport e divertimento. 

Sabato 26 marzo il borgo marinaro si è trasformato in un percorso articolato tra domande e curiosità nei carruggi affacciati sul mare.

L’orienteering è una disciplina sportiva che consiste nell’effettuare un percorso predefinito caratterizzato da punti di controllo con l’ausilio di una cartina topografica che contiene particolari del luogo da percorrere. Lo Street-O, disciplina dell’orienteering, si svolge nei centri abitati, dove al posto delle lanterne vengono usati dei punti di controllo a cui corrispondono domande alle quali si può rispondere solo se si è giunti nel posto giusto. Da quest’idea, nasce l’iniziativa Orienteering nei borghi, un modo unico e divertente per scoprire i borghi del levante ligure da angoli nuovi, socializzare e interagire con persone del posto o turisti, giocare e conoscere.

Le prime tre squadre vincitrici sono state:

1° Squadrone Carola, 1h3min
2° Roma 3, 1h8min
3° Daniela & Fracesca, 1h9min

Prossimo e ultimo appuntamento con l’Orienteering nei borghi del levante ligure, sabato 2 aprile a Santa Margherita Ligure.

 

Primo posto per il Team OP al Trofeo Sea-O di orienteering del Recco Outdoor Festival!

Ottimo risultato per il Team di Outdoor Portofino alla 3° prova del Trofeo SeaO del Recco Outdoor Festival!

Il team, composto da Angelo e Giuglia Bertora e Luca Tixi ha ottnuto il primo posto per la categoria esordienti.

Domenica 13 marzo si è svolto il Recco Outdoor Festival, una manifestazione di multi sport, che ha visto il coinvolgimento di diverse associazioni sportive del territorio di Genova e del levante ligure. In occasione della manifestazione si è svolta la terza prova Sea-O di orienteering in collaborazione con la FISO Liguria (Federazione Italiana Sport Orientamento).

Alla gara di orienteering ha preso parte anche il team di Outdoor Portofino, composta da Giulia e Angelo Bertora e Luca Tixi, tutti tesserati FISO con la società Outdoor Portofino. La squadra ha ottenuto il primo posto per la categoria esoridenti, con un  tempo di 13 minuti e 36 secondi. 

#StreetOP, successo per la seconda edizione

Grande successo per il secondo #StreetOP nei vicoli di Genova. Circa 200 persone si sono divertite in un percorso di orientamento in città in una giornata che ci ha regalato anche tanto sole.
Ragazzi e studenti, famiglie con bambini, gruppi di amici, lo #StreetOP ha conquistato tutte le età!

Dopo l’attività di domenica 6 marzo, si riconferma il successo dello #StreetOP nei vicoli di Genova, l’Orienteering tra i carruggi della Superba. Realizzato in collaborazione con gli ostelli di Genova – The Hostel, OStellin e Manena Hostel – lo #StreetOP ha ottenuto grande successo di partecipanti anche grazie al nuovo partner CUS Genova che ha trascinato numerosi studenti alla scoperta della città da nuove prospettive.

Al termine del percorso, ci siamo ritrovati tutti all’ostello The Hostel in zona via Balbi per controllare i risultati e recuperare energie con i genuini prodotti Latte Tigullio, partner dell’evento.

Non essendo una gara, per l’attività non è prevista una classifica, ma solamente la premiazione delle prime tre squadre che hanno percorso l’itinerario nel minor tempo possibile rispondendo esattamente a tutte le domande. Ma i premi non sono mancati! Infatti, sono stati consegnati premi anche al di fuori della gara, sia ad adulti sia a bambini!

Prime tre squadre classificate:
1° Barabino tempo: 1h01m – risposte 12/12
2° Rivabella tempo: 1h08m – risposte 12/12
3° Lastrico: tempo: 1h12m – risposte 12/12

Vuoi divertirti ancora con i nostri #StreetOP? Il 26 marzo saremo a Camogli, il 2 aprile a Santa Margherita L. e il 23 aprile di nuovo nel centro storico!