fbpx

attività per bambini e ragazzi

In 160 al 4° Miglio Blu del Golfo del Tigullio nell’AMP Portofino

In 160 alle 4° edizione del Miglio Blu nell’Area Marina Protetta di Portofino, la gara di nuoto in mare aperta a tutti che ha visto due percorsi di gara diversi per permettere a tutti di partecipare. Una grande giornata di sport e divertimento per grandi e piccini possibile anche grazie alla collaborazione degli enti locali sul territorio.

Si è svolta ieri, sabato 27 agosto, la quarta edizione del Miglio Blu del Golfo del Tigullio, la manifestazione conosciuta soprattutto per lo splendido scenario naturalistico tra il verde del Parco e i fondali ricchi di flora e fauna dell’Area Marina Protetta di Portofino.

In 160 si sono sfidati nella gara del Miglio partita da Niasca fino a Punta Pedale Beach, passando sotto al Castello di Paraggi e all’Abbazia della Cervara. La classifica, divisa per amatori e agonisti, ha visto come vincitore assoluto Alberto Razzetti e come prima femmina arrivata Sophie Callo.

Alle 15.30 è andata in scena anche la gara di 200 metri riservata a ragazzi sotto i 14 anni che ha visto classificarsi nei primi tre posto Valentina Cavelzani (1°), Giulia Latta (2°) e Jacopo Nuca (3°).

Con il supporto dei Comuni di Santa Margherita Ligure e di Portofino, dell’Area Marina Protetta e del Parco di Portofino, l’evento è stato sponsorizzato da importanti marchi presenti sul territorio, quali Cressi Swim, Pastificio Novella, Latte Tigullio e Niasca Portofino. Il sostegno è arrivato anche da marchi presenti sul territorio nazionale che condividono la filosofia di sostenibilità di Outdoor Portofino: Usobio – sviluppa prodotti per il mondo della ristorazione con materiali completamente biodegradabili – e Valpizza – azienda che produce prodotti da forno surgelati dal cuore “verde”.

Partner tecnici della manifestazione sportiva FICR, Federazione Italiana Cronometristi, e l’ente di promozione sportiva ENDAS.