fbpx

Le scuole finiscono e a Niasca (nella baia di Paraggi, tra Santa Margherita Ligure e Portofino) iniziano le attività Multi-sport per bambini e ragazzi.

Ma cos’è la scuola natura di Outdoor Portofino? Un centro estivo? Un corso sportivo? un campus di educazione ambientale?

Abbiamo pensato, attraverso questa intervista al nostro team, di farvi scoprire cosa significa per noi questo progetto basato sui valori sport, natura ed educazione e rivolto al nostro futuro: i bambini.

Una settimana di attività (kayak, canoa, sup (stand up paddle board), snorkeling, orienteering e trekking), biologia marina e scuola di mare nel parco di Portofino.

Qui puoi trovare maggiori informazioni sulla Scuola Natura

Come nasce l’idea? Perché?

risponde Luca titolare e ideatore di Outdoor Portofino (qui i profili del team)

Ho due figli piccoli e per me la cosa più importante in assoluto è trasmettere loro un profondo amore e rispetto per la natura. Spesso mi sono chiesto cosa rendesse così solido e duraturo questo amore e ho maturato una risposta. Perché conosco la natura e perché mi fa stare bene. Ed è questo quello che vogliamo dare ai bambini che si iscrivono al nostro programma.

Vogliamo che imparino a riconoscere un sarago, da un’orata; che si appassionino al ciclo della posidonia o alla magia di un polpo che nuota e cambia colore prima di rintanarsi nella tana che si è arredato con cura. Vogliamo che facciano questo divertendosi ed emozionandosi, con empatia e spirito di scoperta. E solo mezzi quali il kayak, il sup, il trekking, lo snorkeling permettono di fondersi con l’ambiente circostante, entrando a far parte di esso, in totale equilibrio con esso. Solo così non si dimenticheranno mai quello che hanno imparato e lo trasmetteranno con passione ai parenti e agli amici, contribuendo a migliorare, con  le loro scelte presenti e future, il nostro pianeta.

Ogni anno lo staff lavora per migliorare il programma, quali sono le novità di quest’anno e quali le attività “evergreen” sempre presenti e più amate?

risponde Sara, direttrice del Progetto Scuola Natura (laureata in Scienza Ambientali Marine)

La novità principale di quest’ anno è la creazione di un libretto per la Scuola Natura: uno strumento interattivo che accompagni i nostri aspiranti Junior Rangers del Parco e dell’Area Marina Protetta di Portofino a conoscere la fauna e la flora degli habitat naturali e a rispettare la vita terrestre ed acquatica. Tutto questo giocando ed esplorando! Cercheremo inoltre di puntare maggiormente sulla sensibilizzazione ambientale in merito al problema della plastica per far sì che queste generazioni future imparino a ridurre, riutilizzare, riciclare, raccogliere e possano diffondere queste buone abitudini!
Sempre presenti le attività più amate dai ragazzi quali lo snorkeling insieme al sup e al kayak che rimangono i nostri capisaldi!

Scuola natura è sport, natura ed educazione. Spiegaci come questi elementi si bilanciano all’interno del programma settimanale.

risponde Giulia, responsabile della didattica e Istruttrice di Kayak, Sup, Snorkeling e Orienteering

Ogni giorno gli aspiranti Junior Rangers sono invitati ad esplorare i diversi elementi naturali attivando tutti i loro sensi con mezzi sempre nuovi: kayak, sup, snorkeling, trekking. Attraverso giochi, sfide e laboratori acquisiscono nuove abilità motorie e tecnico-sportive, inoltre vengono spinti ad essere curiosi, osservando e ragionando sulla natura e la vita che la popola. Il nostro obiettivo è quello di trasmettere le nostre conoscenze e la nostra passione attraverso emozioni positive ed esperienze dirette nella natura.

 

Come vengono gestiti gli aspetti legati all sicurezza in acqua? Che formazione ricevono gli istruttori?

risponde Giuseppe, capo guide e istruttori e responsabile sicurezza

Un istruttore per diventare parte dello staff deve avere innanzitutto passione, questa è contagiosa ed è fondamentale per poter trasmettere ai bambini e ragazzi competenze e valori.

Gli istruttori OP  seguono un continuo percorso di formazione riguardante le capacità personali nei vari sports, la conoscenza ambientale, il primo soccorso, la sicurezza e la capacità di condurre gruppi in acqua.

E’ un lungo lavoro che si protrae per tutto il periodo invernale, ci tengo a sottolineare che tutto lo staff ha seguito i corsi di primo soccorso della Croce Rossa e sono operatori BLSD.

Sei particolarmente appassionato di snorkeling e kayak, raccontaci come cerchi di trasmettere questa tua passione ai più piccoli.

risponde Angelo, istruttore di Kayak, snorkeling, orienteering e responsabile attività istituzionali e scientifiche

Ci sono molte cose che ci permettono di sentirci parte dell’ambiente in cui viviamo e tra queste sicuramente il kayak e lo snorkeling sono attività privilegiate .

Il kayak ci fa sentire padroni del nostro destino , ci permette di spostarci sull’acqua per raggiungere le mete che ci siamo prefissati con le nostre sole forze e senza lasciare traccia del nostro passaggio , ma soprattutto è gioco con gli elementi e con i nostri compagni di viaggio .

Lo snorkeling è osservazione della flora e della fauna sottomarine non come soggetti estranei , ma come parte di questo colorato , variegato e meraviglioso ambiente .

Dopo l’osservazione è grande lo stupore che si prova nello scambiarsi le immagini che abbiamo impresse nella mente e che pensavamo facessero parte di un mondo virtuale .

 

Raccontaci i tuoi momenti preferiti della Scuola Natura del passato. Quelli che ti hanno emozionato, ti hanno fatto ridere e ti hanno reso orgoglioso del tuo lavoro.

risponde Daniele, istruttore di Kayak, Sup e Snorkeling

Sicuramente delle emozioni forti le si provano quando si viene a creare una sinergia tra e con i bambini tale che l’apprendimento (che sia sportivo, ambientale o di qualsivoglia altro genere) diventi qualcosa di diverso dalla solita lezioncina. Una collaborazione, un gioco, un’avventura, e quando noi istruttori veniamo a sapere che i bambini portano con loro, nel tempo e al di fuori dell’ambiente di OP, le nozioni imparate che vengo in un certo senso pervaso dall’orgoglio. Quello di svolgere un tipo di lavoro che mi permetta di aiutare a crescere dei futuri adulti all’insegna dell’outdoor e della vita sostenibile.

 

Presto cosa aspettiamo …… tutti in acqua con i nostri istruttori per scoprire divertendosi le meraviglie del nostro pianeta !!!

Qui puoi trovare maggiori informazioni sulla Scuola Natura

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *