fbpx ...

Arianna Liconti

Coordinatrice progetti scientifici

Chi sono

Sono cresciuta sullo Stretto di Messina col vento tra i capelli e il sapore del sale sulla pelle. Il mare è la mia più grande passione, un parco giochi ed una fonte inesauribile di curiosità. Ho deciso di dedicare la mia vita alla conservazione del mare, e con il mio entusiasmo desidero coinvolgere amanti della natura e non nella maratona per la protezione del Mar Mediterraneo.

Mi sono laureata in Biologia Marina presso la Bangor University (UK) e sono specializzata in Ecologia e Conservazione presso l’Università di Plymouth e la Marine Biological Association (UK). Nel 2019 sono rientrata in Italia; nel 2020 ho conosciuto Outdoor Portofino, realtà con la quale mi sono sentita subito a casa!

Considero un successo i miei anni di formazione in Regno Unito: hanno portato molti traguardi accademici e professionali, tra cui premi e grandi soddisfazioni per una studentessa. Il traguardo più grande però è stato per me ritornare nel ‘mio’ caro Mediterraneo a lavorare, per portare tutti i successi e le conoscenze al suo servizio. Poter farlo con team belli come Outdoor Portofino è poi una grande fortuna!

“Considero un successo i miei anni di formazione in Regno Unito: hanno portato molti traguardi accademici e professionali.”

Due chiacchiere con Arianna

Anno di nascita

1997

Joined OP

2020

Come sei entrato a far parte di OP?

Ho conosciuto per la prima volta Outdoor Portofino poco dopo essermi trasferita a Genova, ad una conferenza di biologia marina a Santa Margherita. Qualche mese dopo mi sono ritrovata a parlare a Niasca con Luca ed Alessandra di idee e progetti, innamorandomi di quel luogo e della gentilezza, serenità e curiosità di chi lo ha creato. Inutile dire che mi sono subito sentita a casa e che in poche settimane quel posto incantevole è diventato per me un ufficio, e tutto il team un’incredibile squadra di lavoro per il nostro mare.

Di cosa ti occupi in OP?

Responsabile del settore Progetti Scientifici

Brevetti

RAID Dive Master

Le tue passioni più grandi?

Le mie passioni, come la mia professione ed i miei interessi gravitano sempre sul mare. Amo gli gli sport all’aria aperta (specialmente in acqua) tra cui il surf, l’arrampicata e camminare, ma anche suonare la chitarra e scrivere.

Il tuo luogo preferito in Liguria?

Devo conoscere ancora molti luoghi speciali della fantastica Liguria, ma la sensazione di libertà che dona il mare qualche metro dopo il Faro di Portofino è difficile da replicare e descrivere.

Tre piatti preferiti della tua cucina?

Sono nata e cresciuta dalla parte calabrese dello Stretto di Messina. A casa la mia colazione estiva preferita è mangiare i fichi bianchi direttamente dall’albero, magari con un pezzetto di pecorino, mentre a pranzo adoro il “Pane Cunzatu”, un semplice biscotto di pane di grano condito con pomodori cuore di bue (rigorosamente dell’orto), olio buono, della cipolla di Tropea, e basilico Calabrese (che a differenza del Ligure ha le foglie grandi come quelle dell’insalata). A cena dalla nonna Iris adoro mangiare le sue cotolette di melanzane (rigorosamente dell’orto), e appena attraverso lo stretto con la nave l’unica cosa che desidero è un piatto di pasta con le sarde. Forse ho detto più di tre piatti.. il fico conta?

I tre valori che ti rappresentano meglio?

Libertà, Ottimismo, Gentilezza

Unisciti a noi!

Tesserati con OP e usufruisci di speciali sconti e promozioni!

Scopri le varie soluzioni e i pacchetti che abbiamo previsto per te e ottieni prezzi scontati sul noleggio e sulle escursioni.

×
Seraphinite AcceleratorBannerText_Seraphinite Accelerator
Turns on site high speed to be attractive for people and search engines.