fbpx

CRABS – Educazione ambientale, cleanup e citizen science a Portofino

Cleanup Ricerca e Azione per la Biodiversità e la Salvaguardia

Progetto di pulizia delle coste, educazione ambientale e citizen science nel Parco di Portofino. Un insieme di attività che Outdoor Portofino, da quando è nata, porta avanti coinvolgendo esperti e realtà locali per diffondere una maggiore consapevolezza della natura e del territorio e i comportamenti per rispettarle.

Un progetto che va avanti dal 2011, ma che quest’anno a causa della pandemia di coronavirus è stato messo a repentaglio a causa dei gravi tagli economici. Grazie a un bando di The North Face abbiamo ottenuto il supporto per andare avanti, troviamo le risorse per rimetterci concretamente a lavorare sulle attività di ricerca, pulizia delle coste, monitoraggio e citizen science.

All’interno di CRABS, troviamo due diversi punti di forza: il Team e la Community.

CRABS TEAM

Un gruppo ristretto di persone qualificate, motivate e molto ben preparate pronto all’azione ogni qual volta ce ne sia il bisogno per intervenire in aree difficilmente accessibili. Questo gruppo è formato in parte da alcuni membri del Team OP e da altri appassionati (e direi anche esperti) del mondo outdoor. Pulizia delle coste, raccolta dati per i monitoraggi, attività di ricerca sono solo alcune delle attività che svolge Crabs Team lavorando a stretto contatto anche con enti di ricerca (CNR, AMP, etc.).

CRABS COMMUNITY

Il progetto vede anche il coinvolgimento della community locale attraverso eventi di educazione con il coinvolgimento di professionisti ambientali. Un insieme di iniziative partecipate dal pubblico con l’obiettivo di sensibilizzare al rispetto e alla conoscenza della natura e dei suoi ecosistemi. Vere e proprie attività di citizen science: monitoraggio e raccolta dati, raccolta rifiuti e azioni di cleanup, rilevazioni partecipate, osservazioni ambientali ed ecologiche.

Per proteggere la salute di ciascuno, abbiamo aggiornato le misure di sicurezza per prevenire e contrastare la diffusione del coronavirus. Maggiori informazioni

We have implemented new safety policies to help ensure guest and staff health. Learn more

INFO
X