fbpx

La Storia

Un sogno diventato realtà

Le origini di Outdoor Portofino hanno provenienza molto lontana nel tempo. Già nel 2003 all’età di 16 anni, sui banchi del liceo, in un periodo di militanza ambientalista e eremitaggio sul monte di Portofino, Luca riceve l’illuminazione. Capisce che il suo lavoro sarà quello di portare le persone in natura.

Due anni dopo, nel 2005, insieme all’amico Stefano Bellotti (fondatore di BlackWave), Luca fonda River’s Gipsy, scuola di kayak itinerante – un embrione di quello che sarà Outdoor Portofino.

E’ già nel 2011 che nasce la prima versione di Outdoor Portofino: con sede al Covo di Nord Est e in collaborazione con il diving center “Il Grande Blu”, prende vita KayakTrAmp (Kayak Tours in AMP). Il progetto si sviluppa velocemente grazie alla sponsorizzazione di Exo Kayaks e Cressi Sub e al patrocinio di Area Marina Protetta e Parco di Portofino. Partecipiamo con grandi risultati ad una grandiosa edizione di ArteMareScienza Festival; organizziamo il primo eventi di Clean Up tra Portofino e Camogli con un record di partecipanti!

Nel 2012 avvengono due grandi trasformazioni: KayakTramp cambia nome e diventa Outdoor Portofino: la sede si sposta a Niasca nella baia di Paraggi (attualmente ancora la nostra base estiva). Oltre al kayak, organizziamo anche attività e corsi di Snorkeling, Sup e Windsurf.

Un data da ricordare è il 6 febbraio 2013: dai soci Luca, Alessandra, Sara e Angelo nasce la Società (SSD a r.l.) Outdoor Portofino. 

Quest’anno si tiene la prima edizione del Miglio Blu di Portofino – gara amatoriale di nuoto che negli anni assume rilevanza internazionale – con partenza da Niasca e arrivo al Covo di Nord Est.

La natura è imprevedibile! E’ novembre del 2014 quando una frana colpisce l’accesso alla spiaggia di Niasca. Parte della spiaggia e la nostra sede diventano inagibili!

Nonostante le complicazioni, le nostre volontà non si arrestano. Per un’estate trasferiamo la maggior parte delle attività a Punta Pedale Beach; riusciamo comunque a mantenere un accesso a Niasca e conservare alcune attività con partenza da qui. 

Nello stesso anno – il 2015 – nasce il progetto SNS “Sport e Natura nelle Scuole” e la Scuola Vela di OP a Portofino; incominciamo a organizzare i primi Kayak Tour con partenze giornaliere da Monterosso (Cinque Terre) e a svolgere le prime attività di Orienteering

La sponsorizzazione di Slam dal 2016 al 2019 ci permette di realizzare il progetto AMP Clean UP, pulizia del mare e delle coste dell’Area Marina Protetta di Portofino e educazione ambientale.

Nello stesso anno, ad aprile 2016, la squadra di canoa polo di Outdoor Portofino fa il suo esordio in nel campionato nazionale serie B. Due anni dopo, il 24 giugno 2018, la squadra viene promossa in serie A!

Sempre nel 2018 diamo il via a un progetto che avrà vita breve purtroppo: iniziano i trekking con gli asini nel parco di Portofino. 

E poi di nuovo la natura si presenta imprevedibile e feroce. La notte tra il 29 e il 30 Ottobre 2018 le coste Liguri sono colpite dalla tempesta Vaia, una mareggiata violentissima con onde fino a 10 metri. La strada tra Santa Margherita e Portofino crolla all’altezza della Cervara, isolando di fatto Portofino (e quindi anche la nostra sede di Niasca). 

Da una difficoltà, cerchiamo di non abbatterci e cogliere le opportunità che si presentano. Nasce quindi l’idea di aprire l’HUB di Santa Margherita Ligure: il centro da cui si snodano le attività e da dove è possibile noleggiare biciclette elettriche e normali per scoprire la riviera ligure in maniera sostenibile. Inauguriamo l’HUB di Santa Margherita nella primavera 2019; oltre alle biciclette arricchiamo le nostre proposte con attività di survival e yoga.

Arriva il 2020: un anno tragico per il mondo intero; un anno di ulteriori cambiamenti e trasformazioni. Ci adattiamo; nascono due progetti: il coasteering, nuova proposta per vivere il mare (dopo un training iniziato nel 2018) e l’idea di dare vita a un nuovo settore che chiameremo OP Science Projects. Da questo nuovo ramo prende vita il progetto CRABS grazie alla sponsorizzazione di “The North Face”. 

Il passaggio dal 2020 al 2021 è un anno di riorganizzazione in OP: nascono nuovi ruoli e si definiscono i settori: Experience, School, Science Projects. Il team si allarga e si fa sempre più affiatato. Cresce e si evolve il progetto CRABS in collaborazione con Micro Plastic Hunters. Novità, novità, novità e tanta energia! 

E la storia continua …

× How can I help you?