fbpx
x

liguria outdoor Tag

Vivere il mare anche d'inverno attraverso attività outdoor come il kayak e il sup (stand up paddle board) è un'esperienza unica e alla portata di tutti. Molte località turistiche, come Portofino e le Cinque Terre, cambiano volto e mostrano la loro autenticità lontani dalla folla estiva. Quindi: ci siamo goduti le lunghe giornate di sole, il caldo, i tuffi e le nuotate nell'acqua cristallina. Finalmente è arrivato l'inverno e comincia la bella stagione per pagaiare e divertirsi in mare. 

Il #TeamOp di Canoa Polo rimane in serie A1. Luca Tixi, presidente nonché giocatore e allenatore della squadra, ci racconta l’annata 2019 della squadra Ligure. La Canoa Polo per noi è, prima di tutto, una famiglia. Un posto dove ridere, dove dimenticare i problemi e sfogarsi. Applicarsi e dedicarsi, con uno scopo ben preciso, agli allenamenti. Anche se piove, anche se nevica, anche se l’acqua è maledettamente gelida e ricevere un passaggio è come prendere al volo un macigno scagliato a gran velocità. Perché ci sentiamo vivi e uniti, parte di un entità unica che si muove con armonia dentro e fuori dall'acqua.

Giuseppe è il nostro istruttore Outdoor per eccellenza. Per lui wilderness, survival e natura sono stampate nel DNA; un amore primordiale  che ama trasmettere agli altri con competenza e dedizione attraverso i nostri corsi (qui + info). Cosa fa nel tempo libero? Ecco a voi il suo racconto di una notte in natura nel Parco di Portofino con il suo amato Kayak, una tenda e qualche provvista:

Alice, responsabile Booking e Social Media ci racconta un dietro le quinte molto particolare: "Quest’anno, anche grazie alla sponsorizzazione di Exo Kayaks e Jobe Sports, abbiamo avviato un progetto video molto interessante con il mitico Igor D’India! Igor è un videomaker professionista specializzato nell’outdoor (www.igordindia.it) e quando lo abbiamo conosciuto è stato amore a prima vista. Da Marzo stiamo realizzando una serie di video e mini documentari che raccontano cos'è Outdoor Portofino. Nel progetto era previsto anche un workshop rivolto al nostro staff.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Subito dopo la mareggiata del 29 ottobre 2018, sulla pagina facebook di Outdoor Portofino è stato pubblicato un post dal titolo “La difficoltà porta cambiamento di prospettive, il cambiamento porta nuove idee!”. E’ stata proprio la mareggiata a ispirare l’apertura del nuovissimo centro outdoor a Santa Margherita Ligure: il giovane team di Outdoor Portofino allarga gli orizzonti dell’offerta anche ai prodotti bike. E proprio in occasione dell’apertura della nuova strada, il 7 aprile si potrà raggiungere il borgo di Portofino in bicicletta. Le nuove idee hanno portato anche ad un inizio del 2019 con un restyling dell’immagine grafica e un sito completamente rinnovato.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

9 giocatori, 1 allenatore e tantissima voglia di divertirsi. Incontriamo la squadra e scopriamo come si allenano questi ragazzi, sempre compatti ed entusiasti in campo da gioco e non solo!

Dopo aver vinto tutte le partite del campionato 2018 nella due giornate a Bologna e a San Miniato e aver guadagnato la qualifica di miglior attacco con 66 gol fatti e miglior difesa con 28 gol subiti, la squadra Outdoor Portofino si prepara per tornare in acqua e riprendere gli allenamenti. La squadra si presenta sempre compatta ed entusiasta poiché la regola del gioco è: divertirsi! Composta da molti giocatori di canoa polo che hanno partecipato ai campionati nazionali in “gioventù” (non offendetevi, eh!?) , quali Luca Tixi, Stefano Damonte, Matteo Matteucci, Michele Bellotti, fanno parte del team anche Daniele Bertora, Cesare Bozzano, Gabriele Merello, Poalo Carboni, Mattia Arenzani, giovanissimi giocatori di cui tre under18.

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Sono stati 219 per la precisione i nuotatori di tutte le età che ieri - domenica 26 agosto - si sono sfidati nell'area marina protetta di Portofino. Vincitore assoluto è Alberto Razzetti che conclude il percorso di 1852 m in 20'43'', secondo classificato Fabrizio Monti, terzo classificato Jacopo Gallo. Per la 200 mt, vincitrice è Cecilia Heinen.

Con un tratto di percorso nell’omonima corsia del miglio blu installato all’interno della baia di Paraggi, il percorso del Miglio Blu ha avuto inizio dalla spiaggia di Niasca e arrivo a Punta Pedale Beach, passando ai piedi del Castello di Paraggi e dell’Abbazia della Cervara il tutto sotto l'attenta supervisione dei Comandanti della Capitaneria di Santa Margherita Ligure com.te Piras e di Portofino com.te Bei e del Lgt. Zagaria, futuro comandante di Portofino. Oltre al miglio anche la gara dei 200 mt riservata agli under14, vincitrice Cecilia Heinen, seguita da Nicolò Degrossi (2° classificato) e Chiara Omero (3° classificata).

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Benvenuti al Nord: evento-raduno nazionale di kayak da mare nell'Area Marina Protetta di Portofino, da Camogli a Santa Margherita Ligure. Ritrovo il 31 agosto; raduno 1 e 2 settembre. Obiettivo? Divulgare la pratica sportiva del kayak sensibilizzando verso un turismo sportive e sostenibile!

Unisciti a noi!

Tesserati con OP e usufruisci di speciali sconti e promozioni!

Scopri le varie soluzioni e i pacchetti che abbiamo previsto per te e ottieni prezzi scontati sul noleggio e sulle escursioni.

×