fbpx
San Fruttuoso

San Fruttuoso di Camogli è una perla rara incastonata nel versante meridionale del Promontorio di Portofino. Un piccolissimo e pittoresco borgo di pescatori raggiungibile solo dal mare o tramite i ripidi sentieri del “Monte”.  Poche case, un’Abazia del X secolo, una torre medievale eretta per difendere il borgo e la sua sorgente d’acqua, una statua sott’acqua (il Cristo degli Abissi).

Qui il tempo sembra essersi fermato, la vita scorre lenta, disturbata d’estate dal turismo mordi e fuggi. Natura e storia si fondono in un paesaggio unico, il profumo di macchia mediterranea e il canto delle cicale completano l’opera. Madre natura, qui ti sei superata!

 

San Fruttuoso dal mare in kayak

Il miglior mezzo per arrivare a San Fruttuoso : il kayak!

Se vuoi vivere la vera San Fruttuoso, quella che ti devi guadagnare col sudore, che ti ripagherà con stupore e meraviglia, leggi qui:

San Fruttuoso: dove si trova?

San Fruttuoso di Camogli è in Liguria, nella riviera di Levante, all’interno del comune di Camogli. E’ il cuore del Parco e dell’Area Marina Protetta di Portofino. Si trova circa 30 km ad Est di Genova, 3 miglia nautiche a Ovest di Portofino e ca 4 miglia nautiche ad Est di Camogli.

Qui troverai maggiori info sul territorio.

San Fruttuoso mappaSan Fruttuoso: come e quando andare

Proprio per la sua estrema bellezza e per le ridotte (a dir poco) dimensioni San Fruttuoso di Camogli si riempie facilmente. Un esperienza romantica e bucolica può facilmente trasformarsi in una visita convenzionale e per nulla autentica.

Ecco le mie 2 (+1) soluzioni per evitare che questo accada e godersi la migliore esperienza:

1 – A San Fruttuoso d’estate: in Kayak + pernottamento

D’estate la soluzione migliore è quella di arrivare verso le 17 (quando gli ultimi battelli partono e svuotano il paese). Questo è il mio programma top:

  • Partenza da Paraggi (Niasca) nel primo pomeriggio
  • Navigazione di 3 miglia nautiche (quasi 6 km, ca 1 ora di pagaiata netta). Pausa bagno e snorkeling a Cala degli Inglesi.
  • Arrivo alla Statua del Cristo degli Abissi (ne parlo meglio sotto), snorkeling di rito.
  • Sbarco a San Fruttuoso quando non c’è più quasi nessuno. Relax e tranquillità!
  • Trekking fino all’Agririfugio Molini (ca 30 min, 200 m di dislivello), un luogo incredibile. Ospitalità nel cuore del Parco, a picco sulla Baia, cucina tipica Ligure, silenzio e stacco totale dalla civiltà…
  • L’indomani mattina un bagno quando i primi battelli non hanno ancora  sbarcato le orde di turisti e la spiaggia è deserta. Poi rientro alla base.

Qui troverai maggiori informazioni per organizzare questa attività con noi.

San Fruttuoso

San Fruttuoso – Inverno

2- Le altre stagioni: pagaiata o trekking in giornata

In autunno e in inverno andate sul sicuro, il territorio si riprende i suoi spazi e mostra la sua vera essenza. Attenzione invece in Primavera (soprattutto Pasqua e Maggio): è pieno di scolaresche e comitive.

In questo periodo il mio programma top è: raggiungere San Fruttuoso in Kayak o Sup (Stand Up Paddle Board) partendo la mattina e rientrando nel primo pomeriggio con pranzo al sacco (maggiori info qui). Ricordate e siate furbi: la Liguria è top tutto l’anno! (ne parliamo qui)

In questo periodo non male anche l’opzione trekking (+ battello eventualmente), partendo da Camogli, Portofino Vetta o Santa Margherita. Qui trovate tutti gli itinerari del Parco per raggiungere San Fruttuoso a piedi.

Il Cristo degli Abissi: una statua sommersa

Una delle attrazioni principali di San Fruttuoso è il Cristo degli Abissi. Una statua di bronzo raffigurante un Cristo con le braccia protese verso l’alto. “Il Cristo” è situato a circa 15 metri di profondità, sul versante Est della Baia, a circa 300 metri dalla spiaggia principale.

Cristo degli Abissi

Cristo degli Abissi

Cristo degli Abissi: come vederlo?

Come scritto sopra il mio modo preferito è: raggiungerlo in kayak o Sup da Niasca e immergermi con maschera pinne e boccaglio (ed eventualmente muta, a seconda della stagione).

Per chi volesse arrivarci direttamente da San Fruttuoso è possibile noleggiare una maschera qui  e raggiungerlo a nuoto dalla spiaggia. Attenzione però alle barche!

Ora avete tutte le informazioni per vivere la magia di San Fruttuoso nella sua piena autenticità! Se avete dubbi o commenti sarò felice di rispondervi con in miei consigli. Buona esplorazione!!

Autore: Luca Tixi, sea & outdoor coach// professional kayaker// Biologo Marino // Presidente di Outdoor Portofino

 

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per proteggere la salute di ciascuno, abbiamo aggiornato le misure di sicurezza per prevenire e contrastare la diffusione del coronavirus. Maggiori informazioni

We have implemented new safety policies to help ensure guest and staff health. Learn more

INFO
X