fbpx
Portofino Meteo

Portofino meteo: in questa mini guida vi fornirò le informazioni essenziali per applicare le vostre conoscenze meteorologiche sul territorio di Portofino. Per una vacanza o esperienza Outdoor super e in sicurezza!

Portofino Meteo: Le stagioni

  • Autunno: Raramente fa freddo e il mare è ancora caldo. Il primo mese di autunno spesso è una prosecuzione dell’estate. Settembre e Ottobre, meteorologicamente parlando, sono mesi che spesso regalano giornate terse e straordinarie. L’autunno è anche la stagione dei grandi fenomeni meteorologici. Statisticamente gli eventi climatici più intensi degli ultimi anni si sono verificati tra la fine di Ottobre e l’inizio di Novembre.
  • Inverno: Sulla costa Ligure gli inverni son piuttosto miti. La temperatura minima media è intorno ai 6°C e la massima media intorno ai 12°C. La temperatura del mare raggiunge il suo minimo annuale (circa 13,5 °C).
  • Primavera: Le giornate si allungano e si scaldano. è la stagione piu ventosa dell’anno con venti dominanti di Scirocco.
  • Estate: stagione generalmente asciutta (poche piogge) e stabile. La temperatura minima media è intorno ai 21°C e la massima media intorno ai 27°C.
Portofino dal mare, “Inverno”

Portofino Meteo: Vento, Mare e Ridossi

  • Libeccio: è il vento che genera le mareggiate piu potenti.
    • La parte Est del Promontorio di Portofino, tra punta faro e Santa Margehrita Ligure, è ridossata.
  • Scirocco: è il vento regnante (quello piu frequente). Può essere di natura sinottica (quindi anche le onde vengno da SE) o orografica (al largo è libeccio che poi gira a scirocco sottocosta, quindi mare da SW e vento da SE).
    • La parte Ovest del promontorio di Portofino (tra Punta Chiappa e Camogli) è ridossata dal mare proveniente da Sud Est (SE).
  • Tramontana: vento freddo da nord (come anche il Grecale) spesso associato a bel tempo (ad eccezzione della tramontana scura). Tende a “spianare” il mare (poco mosso sottocosta, mosso al largo). Quando è sufficientemente forte genera un fenomeno Ocenografico chiamato Upwelling (risalita di acque profonde e fredde cariche di nutrienti).
  • Maestrale: vento abbastanza raro sulle coste liguri, quando si presenta spesso è associato a onda lunga da Ovest.
Punta Faro

Promontorio di Portofino: caratteristiche della costa

Come abbiam visto sopra il Promontorio di Portofino funge da ridosso, a Levante dal Libeccio e Ponente dallo Scirocco. Ma andiamo un po’ più nello specifico.

Lato Sud (tra Punta Faro e Punta Chiappa)

Nessun ridosso significativo, anzi.. Qui le onde rimbalzano sulle ripide falesie di Conglomerato e tornando indietro si sommano a quelle in arrivo quasi raddoppiandone l’altezza (nei primi 200m da costa). Unico approdo:

  • San Fruttuoso di Camogli: picola e incantevole baia di ciotoli accessibile solo via mare (o a piedi). Molto difficile lo sbarco con mare 3.
Promontorio di Portofino, lato sud

Costa Est (tra il Faro di Portofino e Santa Margherita)

Costa Ovest (tra Punta Chiappa e Camogli)

  • Punta Chiappa: “lingua di roccia che si protende sul mare” cosi è definita dalla sua comunità.
  • Porto Pidoccio: comodo scaletto per accedere al mare
  • Costa tra Porto Pidocchio e Camogli: alcune spiaggette ma non agibili causa rischio (elevato) frane (assolutamente da non sottovalutare)
  • Camogli: porticciolo turistico e di pescatori, bello spiaggione di ciottoli

Pronti per andare alla scoperta di questo meraviglioso territorio?

Autore: Luca Tixi, sea & outdoor coach// professional kayaker// Biologo Marino // Presidente di Outdoor Portofino

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× How can I help you?